bonus_110_vantaggi_riqualificazione_energetica_impianti_1
Superbonus 110: Vantaggi della Riqualificazione Energetica
30 Aprile 2021
Mostra tutto

Quali sono gli edifici che possono rientrare nel Superbonus 110%?

Abbiamo ormai compreso quanto possa essere vantaggioso sfruttare il cosiddetto Superbonus 110%, introdotto nel luglio dello scorso anno dal Decreto Rilancio, per effettuare lavori di efficientamento energetico e isolamento termico, sostituzione degli impianti di climatizzazione e riduzione del rischio sismico in tutta una serie di edifici. Come funziona? E’ possibile ottenere una detrazione fiscale del 110% per tutti quei lavori che vengano effettuati nel range di tempo che si concluderà il 30 giugno 2022 vista la grande richiesta, è consigliabile muoversi per tempo con la presentazione della relativa domanda.

Nel Superbonus 110% possono rientrare quelle unità immobiliari che siano di esclusiva proprietà, funzionalmente indipendenti, le quali abbiano a disposizione più accessi di tipo autonomo dall’esterno e che siano destinate ad ospitare al loro interno un nucleo familiare singolo. Ma quando si può ritenere un’unità immobiliare funzionalmente indipendente? Nel caso in cui possiedano almeno tre di queste installazioni o manufatti di esclusiva proprietà: impianti per l’approvvigionamento idrico, impianti per il gas, impianti per l’energia elettrica e impianto di climatizzazione invernale. Per quanto riguarda gli accessi autonomi dall’esterno, ci si riferisce a quelli indipendenti, non comuni ad altre unità immobiliari, e che siano chiusi da portoni o cancelli i quali permettano l’ingresso da cortili, strade o ancora da giardini (anche se non di esclusiva proprietà). In sintesi, possono avere accesso al Superbonus 110% le case unifamiliari, le villette a schiera, le baiadere, i terratetti e le bifamiliari con un accesso privato.

Ecco quali sono gli interventi virtuosi per migliorare il comfort in casa

Per massimizzare il comfort in casa, sfruttando l’occasione offerta dalla formula del Superbonus, è possibile mettere a segno alcuni interventi chiave in ottica green e di risparmio energetico. Si tratta in primis dell’installazione di una pompa di calore, in grado di soddisfare le esigenze sia di climatizzazione che di riscaldamento di un ambiente, garantendo comfort a chi vive o lavora all’interno. Stiamo parlando di soluzioni che sfruttano energie rinnovabili e che, peraltro, consentono la produzione di acqua calda sanitaria in quantità utili a soddisfare il fabbisogno familiare quotidiano.

L’installazione di un impianto fotovoltaico consentirà di imprimere un’accelerata sul fronte dell’autonomia domestica: infatti grazie alla produzione dell’energia necessaria al vivere quotidiano, si potranno ottenere benefici sia dal fronte economico (la bolletta elettrica si abbassa) che sostenibile.

Inoltre, grazie alle batterie di accumulo, sarà possibile stoccare quell’energia che sia stata prodotta e poi non consumata. Insomma, si potrà fare una scorta per la sera o per quei momenti in cui il meteo non è favorevole. E’ proprio il mix di fotovoltaico e batteria di accumulo che consente di beneficiare del livello massimo di rendimento del proprio impianto; senza dimenticare che interventi di questo tipo fanno salire il valore dell’immobile, aspetto molto interessante quando arriverà il momento di rivendere l’abitazione.

Sempre in un’ottica green e rispettosa dell’ambiente, si potrà procedere all’installazione di un colonnino elettrico per ricaricare le batterie della propria vettura e/o moto elettrica. L’utilizzo di questi mezzi permette di ridurre drasticamente l’immissione nell’atmosfera dei gas di scarico dei veicoli a motore, riducendo inoltre l’inquinamento acustico. Questo tipo di veicoli sono inoltre sottoposti ad una minore usura nel tempo, dato che presentano meno parti meccaniche delle loro controparti a motore. Infine, un aspetto molto importante dei veicoli elettrici, riguarda il loro basso consumo se comparato con i veicoli tradizionali che utilizzano carburante.

Nel Superbonus 110% rientrano anche tutte quelle opere di ‘building automation’, cioè quelle applicazioni della domotica sempre più conosciute, apprezzate e diffuse nel contesto domestico che, grazie a impianti hi-tech e altri dispositivi integrati tra loro, consentono un’evoluzione digitalizzata della vita in casa.

GES Green Energie Systems propone un pacchetto tutto incluso e chiavi in mano per usufruire del SuperBonus 110%, combinando pompa di calore, impianto fotovoltaico, batteria di accumulo, colonnino elettrico e domotica per massimizzare il comfort della tua casa, ridurre i consumi ed inquinare meno.

Scopri sul nostro sito cosa comprende il pacchetto SuperBonus 110%.